Come vi raccontavo qualche tempo fa ultimamente mi piace tanto preparare torte di compleanno….Questa di cui vi racconto oggi però necessita di una premessa: lo so, le fragole in Italia non si trovano più. Qui in Svezia invece in questo periodo sono finalmente deliziose, e poi la torta che vi propongo oggi la potrete realizzare facilmente con qualunque altro tipo di frutta (ad esclusione dei piccoli frutti troppo delicati come per esempio i lamponi) quindi ho pensato di postarvi la ricetta!
E’  di facile realizzazione, prevede preparazioni versatili che potrete riutilizzare per altri scopi ma fa tanta scena! Questa l’ho preparata per la festa di una bimba di tre anni….. E’ finita in 10 minuti!! 🙂
La base è una mud cake al cioccolato bianco, una ricetta strepitosa che uso da quando vivevo in Australia. Questa base si presta benissimo anche ad essere decorata in pasta di zucchero. La crema è la stessa chantilly al mascarpone che ho utilizzato per la torta foresta nera  e poi la decorazione è semplicemente realizzata con caramelle (nel mio caso mini marshmallows, zuccherini e mini smarties) e fragole fresche.
Che ne pensate?
torta_fragole_chantilly

Torta alle fragole e chantilly
 
Tempo di preparazione
Tempo di cottura
Tempo totale
 
Per una torta di circa 22 cm di diametro
Autore:
Ingredienti
  • PER LA BASE AL CIOCCOLATO BIANCO
  • 300 g burro
  • 270 g acqua
  • 300 g cioccolato bianco
  • 400 g zucchero
  • 450 g farina 00
  • 1 cucchiaino colmo di baking powder
  • 3 uova
  • sale
  • vaniglia
  • PER LA CHANTILLY
  • 1 l panna fresca da montare
  • 500 g mascarpone
  • 80 g zucchero a velo
  • (vaniglia, zeste di agrumi o aromi a scelta)
  • PER LE FRAGOLE SCIROPPATE (o frutta a scelta)
  • 500 g fragole tagliate a metà o in quarti
  • 500 g zucchero semolato
  • la scorza di 1 limone non trattato
  • 100 g acqua
  • PER LA GANACHE AL CIOCCOLATO
  • 250 g copertura fondente
  • 125 g panna
  • 1 cucchiaino di miele millefiori o di sciroppo di glucosio
Preparazione
  1. PER LA TORTA:
  2. Preparate una teglia da 22 cm, ungendola e foderandola di carta da forno, avendo l’accortezza di tagliarla, sui lati, qualche centimetro più alta del bordo della tortiera.
  3. In un pentolino, fondete il burro con l’acqua ed il pizzico di sale, senza portare a bollore. Lontano dal fuoco aggiungete il cioccolato.
  4. In una ciotola, aiutandovi con un cucchiaio di legno, mescolate insieme tutti gli ingredienti secchi ed aggiungete via via tutti gli altri ingredienti, compreso il mix con il cioccolato.
  5. Versate nella tortiera e infornate a 170 gradi abbassando gradualmente la temperatura fino a 150.
  6. PER LA CHANTILLY
  7. Versate tutti gli ingredienti in una ciotola capiente e frullate con un frullatore ad immersione. Una volta ottenuto un composto privo di grumi, montate con una frusta fino ad avere una consistenza densa e soda. Attenzione: dato l'alto contenuto di mascarpone in questa ricetta, dovete evitare di montare eccessivamente questa chantilly altrimenti tenderà a stracciare, ovvero i grassi del mascarpone si separeranno. Sempre meglio montare meno che troppo! Conservate in frigo fino al momento di utilizzarla.
  8. PER LE FRAGOLE SCIROPPATE
  9. scaldate le fragole (O LA FRUTTA DA VOI SCELTA) in un pentolino con la scorza di limone. Aggiungete lo zucchero e l'acqua e mescolate il meno possibile per mantenere integra la forma delle fragole fino a che lo zucchero non sia sciolto (pochi minuti). Ponete in una ciotola e lasciate raffreddare completamente.
  10. PER LA GANACHE AL CIOCCOLATO
  11. Portate a bollore la panna poi versate sul cioccolato finemente tritato, Aggiungete il miele o il glucosio e mescolate provando a non incorporare aria (un cucchiaio di legno va benissimo). Lasciate intiepidire prima di ricoprire la torta.
  12. MONTAGGIO
  13. Tagliate la torta in tre strati e cercate di eliminare "la cupola" dallo strato superiore con un coltello da pane.
  14. Poggiate il primo strato su di un sotto torta in cartone della stessa dimensione della torta, bagnatelo con lo sciroppo delle fragole aiutandovi con un pennello da pasticceria e poi farcitelo con uno strato di chantilly. Distribuite delle fragole scolate sulla superficie e procedete nello stesso modo con lo strato di mezzo. Adagiatevi quindi l'ultimo strato e bagnatelo appena con lo sciroppo. Poi coprite la torta con uno strato sottilissimo di crema, che vi aiuterà a mantenere tutte le briciole a posto e quindi ad ottenere un effetto più pulito e professionale. Ponete in frigo per una mezz'ora oppure in freezer per qualche minuto, poi procedete a coprire tutta la torta con un generoso strato di chantilly, utilizzando una spatola o il dorso di un coltello lungo. Fate raffreddare nuovamente e poi decorate con la ganache. Versatene una piccola quantità al centro e poi fatela arrivare ai bordi con uno o massimo due passate di spatola. Potete eventualmente aggiungerne dell'altra sui bordi per creare quel bell'effetto "gocciolante"!
  15. Non preoccupatevi delle imperfezioni! 🙂
  16. Decorate a piacere e mantenete in frigo fino a 20-30 minuti prima di servire.

Buon divertimento e buone merende! 🙂

<3

As I told you some time ago, lately I have a thing for birthday cakes… For the one I want to tell you about today, I need to start by saying that yes, I know, it is not strawberry season in most places anymore, but here in Sweden they are amazing right now, and more over you can make this cake with mostly any fruit you like (I would avoid some very delicate fruit like the raspberries though), so I thought I’d give you the recipe anyway!
This one is super easy to make, it’s all ingredients that you can reuse in may different ways and it’s a show stopper! 😀
The base is a white chocolate mud cake, a fantastic repice I have been using since the time I was living in Australia, which you can also use for sugar paste covered cakes. The cream is the same mascarpone chantilly I used for my black forest cake , then just a little chocolate ganache and voilà! All you need is a good idea for the decoration, in my case I used strawberries, mini marshmallows, mini smarties and a fair amount of all the pink candies I could find… hoping the three year old baby girl I made the cake for would appreciate! 😉
Allright so, here it is, I hope you like it! 🙂
strawberry_white_chocolate_cake

Ingredients for the white chocolate cake

  • 300 gr butter
  • 270 gr water
  • 300 gr white chocolate
  • 400 gr sugar
  • 150 self-raising flour
  • 300 gr plain flour
  • 3 eggs
  • salt
  • vanilla

For the mascarpone chantilly 

  • 1l fresh cream
  • 500 g mascarpone
  • 80 g icing sugar
  • vanilla, citrus zest or flavouring of your choice, optional

For the strawberries in syrup (or the fruit of your choice)

  • 500 g strawberries cut in half or quarters
  • 500 g sugar
  • 100 g water
  • the zest of 1 organic lemon

For the chocolate ganache

  • 250 g dark couverture chocolate
  • 125 g cream
  • 1 tsp liquid honey or glucose syrup

Method:
For the sponge, prepare a 9″ cake tin, greasing it and lining it with baking paper.
Melt the butter on the stove with the water and the salt. Then, away from the heat, add the chocolate.
MIx all the dry ingredients in a bowl. Make a well in the centre and one by one add the rest of the ingredients, including the chocolate mixture.
Pour the mix in the cake tin and bake at 150 degrees Celsius until a skewer comes out clean and dry when inserted in the middle.
For the chantilly cream, place all the ingredients in a bowl and mix with an immersion blender. Whip with a whisk until firm. Do not over mix as this recipe contains a lot of mascarpone and therefore a lot of fat and it will split if you over mix it!
Keep in the fridge until you are going to use it.
For the strawberries, heat them in a pan with the lemon zest. Add the sugar and the water and stir as little  as possible just until the sugar is dissolved. It will only take a few minutes. Place in a bowl and let cool completely before you use them.
For the ganache, boil the cream and pour it over the finely grated chocolate, add the honey or glucose and stir trying not to incorporate any air (a wooden spoon is perfect for the job). Let it cool a little before pouring it on the cake.
Once all your ingredients are ready, cut the cake in three discs, trying to even the surface if it is not flat.
Place the first disc on a cake board of the same size or the cake. Soak it with the syrup from the strawberries using a pastry brush. Spread with the cream and then sprinkle with some strained strawberries. Repeat for the second layer and then cover with the third disc of cake. Brush it with only a little bit of syrup and then cover the whole cake with a thin layer of cream. This is called “crumb coat” and it will help you keeping all the crumbs in when you cover the cake. Place in the fridge to cool or in the freezer for only a few minutes. Then cover the whole cake with a generous layer of cream using a spatula or the back of a big knife. Place again in the fridge or freezer. Once the cake is cold again pour the ganache on it, starting from the center and spreading it towards the sides. Don’t be tempted to use the spatula more than one or two times or you will make a big mess! Don’t worry about the imperfections! 😉 Decorate as you wish! 🙂
Happy baking and happy eating!

4 Comments on Torta alle fragole e chantilly

  1. FornoStar
    16 agosto 2015 at 17:19 (2 anni ago)

    Bellissima e siccome sei una certezza, anche buona, ne sono sicura!

    Rispondi
    • apinchofhappiness
      16 agosto 2015 at 17:33 (2 anni ago)

      🙂 Sglutiniamola cosi’ puoi assaggiarla anche tu! 🙂 🙂

      Rispondi
  2. Lamiacucinarossa
    19 ottobre 2015 at 22:26 (2 anni ago)

    Serena, stavo cercando un’idea per il compleanno di mia nipote, se le propongo questa muore! Bellissima, e sicuramente una bomba!

    Rispondi
    • apinchofhappiness
      20 ottobre 2015 at 21:29 (2 anni ago)

      noi ce la siamo spazzolata alla grande, tutti felici – grandi e piccini!! 😀 😀

      Rispondi

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Comment *