Per il quarantesimo compleanno di mio marito volevo una torta buonissima e che mettesse un po’ di buonumore, visto il grigiore di un compleanno a gennaio in Svezia! Cercando un’idea che facesse anche un po’ effetto visivamente parlando ho deciso di fare come al mio solito una cosa discreta… giallo limone e porporina dorata! 🙂 Devo ammettere che per fare il topper c’ho messo di più che a preparare la torta e oltretutto mi sono ritrovata porporina per casa per settimane… però è stato divertente!

Alla fine ho realizzato una torta meringata al limone, con lemon curd e anche un po’ di crema al burro che ho utilizzato per poter “arginare” il lemon curd fra uno strato e l’altro. Questa torta dai colori così solari e dal sapore intenso e fresco ve la consiglio in ogni stagione 🙂 Ho deciso di postarvela perché ad essere sincera sia la torta che il lemon curd sono deliziosi anche singolarmente!
lemon_curd

Lemon Meringue Cake
 
Per una torta di 20 cm di diametro
Autore:
Ingredienti
  • PER LA TORTA AL LIMONE E SEMI DI PAPAVERO
  • 350 g zucchero
  • 320 g farina
  • 2 cucchiaini di baking powder
  • ½ cucchiaino di bicarbonato
  • ½ cucchiaino di sale
  • 2 cucchiai di semi di papavero
  • ½ cucchiaino di cardamomo in polvere
  • 2 uova
  • 250 g di latticello o latte
  • 110 g di olio di semi
  • 180 g di acqua bollente
  • le zeste di 1 limone finemente grattugiate
  • ½ cucchiaino di polvere di vaniglia
  • PER IL LEMON CURD
  • 2 uova
  • 2 tuorli
  • 165 g zucchero
  • 80 g di burro freddo e tagliato a cubetti
  • le zeste e il succo di 2 limoni non trattati
  • PER LA MERINGA
  • 3 albumi (circa 75 g)
  • 150 g di zucchero
  • PER LA CREMA AL BURRO
  • 125 g burro morbido
  • 180 g zucchero a velo
  • polvere di vaniglia q.b
Preparazione
  1. Preriscaldate il forno a 180°C, ungete e foderate di carta da forno la tortiera e lasciate da parte.
  2. In una ciotola capiente setacciate la farina insieme al lievito e al bicarbonato, poi aggiungete il resto degli ingredienti secchi e mescolate.
  3. In un'altra ciotola mescolate insieme il latte, le uova e le zeste del limone.
  4. Versate il composto liquido sugli ingredienti secchi e mescolate fino ad ottenere un impasto omogeneo. Aggiungete quindi l'acqua bollente e mescolate.
  5. versate l'impasto nella tortiera e infornate per circa 50 minuti (il tempo di cottura dipenderà dal vostro forno e dalla vostra tortiera!), abbassando gradualmente la temperatura del forno fino a 160°C via via che la superficie della torta prenderà colore. Fate la prova stecchino prima di sfornare, inserendo uno stecchino al centro della torta che dovrà risultare asciutto e pulito quando lo tirerete fuori.
  6. Lasciate raffreddare completamente la torta prima di sformarla.
  7. Per il lemon curd, mescolate in un pentolino le uova, i tuorli, il succo di limone e lo zucchero e fate cuocere a fuoco basso. Quando il composto comincerà a scaldarsi, aggiungete il burro e le zeste e continuate a cuocere mescolando continuamente finché il composto non sarà denso, della consistenza all'incirca dello yogurt. Filtrate e fate raffreddare coperto da pellicola per alimenti a diretto contatto con la superficie della crema.
  8. Per la crema al burro vi basterà semplicemente montare tutti gli ingredienti insieme fino ad ottenere un composto bianco e spumoso.
  9. Per preparare la meringa mescolate gli albumi allo zucchero in una ciotola capiente e ponetela a bagno maria. Mescolate e continuate a scaldare il composto finché lo zucchero non sia sciolto quindi montate con delle fruste elettriche o a mano fino ad ottenere un composto ben fermo. Utilizzate immediatamente.

LEMON_MERINGUE_CAKE Special thanks to Ros for the editing! 🙂 http://www.ricordietradizioni.com/%5B/caption%5D

 

Se non volete accontentarvi degli ingredienti separati (anche se vi assicuro che il lemon curd sul pane per colazione fa partire bene la giornata! 🙂 ) e volete invece realizzare una torta a strati, tagliate la base in 3 dischi, spalmate uno strato alla volta con un sottilissimo velo di crema al burro e poi realizzate una “diga” con la crema al burro per poter arginare il lemon curd e quindi farcire la torta abbondantemente, in questo modo:
lemon_meringue_cakeUna volta impilati i 3 strati, ricoprite tutta la torta con un velo di crema al burro (stuccate, come si dice in gergo) per contenere al meglio tutte le briciole e lasciate raffreddare per pochi minuti in frigorifero. Procedete poi a decorare con la meringa e bruciatela con un cannello da pasticceria (no, l’accendino non va bene! 😛 )
Happy 40th my love.

2 Comments on Lemon meringue cake

  1. laura
    14 marzo 2016 at 10:47 (1 anno ago)

    Wow!!Che bella..ho già l’acquolina in bocca da quanto sembra gustosa questa torta!! 🙂

    Rispondi
    • apinchofhappiness
      14 marzo 2016 at 21:27 (1 anno ago)

      Ma grazie!! A noi e’ piaciuta tanto! E’ venuta gigante e ne avevo promesso un pezzo a degli amici ma… non e’ durata abbastanza, per cui dovro’ rifarla!! 😀 😀

      Rispondi

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Comment *