Tempo fa la mia amica Chiara mi ha fatto venire voglia di fare la granola, ovvero i fiocchi d’avena croccanti con un sacco di cose buone dentro. Da allora non ho più smesso di pensarci e alla fine mi sono buttata! Certo, in quel momento non avevo quasi nulla degli ingredienti riportati nella sua ricetta (ovvio), così ho fatto da me e l’ho un po’ modificata. Il procedimento invece l’ho seguito alla lettera. Il risultato è ottimo…. non resterò mai più senza!

Per la mia granola ho usato tutte le cose di cui vado particolarmente ghiotta: chips di banana, anacardi, cocco, semi di girasole, mirtilli rossi essiccati e poi l’ospite d’onore della mia dispensa – le fave di cacao che mi ha portato mio fratello dalla Repubblica Dominicana. Le avete mai usate? Oltre ad essere buonissime fanno anche bene!

cocoa_beansPrendete spunto dalla ricetta di base e poi date spazio all’immaginazione… utilizzate gli ingredienti che più vi piacciono! Eccovi la ricetta e buona colazione!

home_made_granola

Home made granola, i cereali per la colazione su misura
 
Tempo di preparazione
Tempo di cottura
Tempo totale
 
La frutta secca riportata in questa ricetta può essere sostituita a vostro piacimento.L'olio di cocco può essere sostituito con qualsiasi altro olio dal sapore delicato. Il golden syrup è piuttosto difficile da reperire in Italia, potete sostituirlo con sciroppo d'agave o d'acero, oppure con del miele fluido.
Autore:
Ingredienti
  • 500 g fiocchi d'avena
  • 120 acqua
  • 160 g golden syrup, oppure sciroppo a scelta
  • 60 g zucchero muscovado
  • 50 g olio di cocco
  • 100 g chips di banana
  • 100 g chips di cocco
  • 100 g anacardi
  • 100 g mirtilli rossi essiccati
  • una manciata di semi di girasole
  • una manciata di fave di cacao
Preparazione
  1. Cominciate tostando le fave di cacao in una padella mescolando perché non si brucino. Poi sbucciatele, realizzando una leggera pressione sulla fava ancora calda. Si staccherà la crosticina che le ricopre, che più che una buccia è una pellicina. Tritatele poi a pezzettini piccoli e mettetele da parte.
  2. In un pentolino, realizzate uno sciroppo con l'acqua, lo zucchero, lo sciroppo e l'olio. Portate a bollore e continuate la cottura per altri 5 minuti abbassando leggermente la fiamma.
  3. In una ciotola capiente mescolate i fiocchi d'avena con gli anacardi grossolanamente tritati e con i semi. Versate lo sciroppo sui fiocchi d'avena e mescolate bene. Stendete su una placca rivestita di carta da forno formando uno strato sottile, realizzando anche due infornate se necessario.
  4. Cuocete in forno preriscaldato a 150°C per 45 minuti, mescolando ogni 15 minuti. Trascorso questo tempo aggiungete i restanti ingredienti ad esclusione delle chips di banana e dei mirtilli e cuocete per 15 minuti ancora. Lasciate raffreddare completamente e finalmente aggiungete le banane a pezzetti e i mirtilli. Riposta in un barattolo a chiusura ermetica la vostra granola si conserverà anche per un mese, ma vi assicuro che finirà molto prima 😉


Some time ago my friend Chiara made this beautiful granola. I’ve been thinking about giving it a go since then, and finally a couple of weeks ago I tried it! Of course the day that I did it I had pretty much nothing of what her recipe has, so I had to improvise. The method though is exactly the same. I LOVE it. I’m never going to buy cereal ever again!
I used all the stuff that I like: cashew nuts, cocoa and banana chips, sunflower seeds, dried cramberries and then the super star of all superstars – the cocoa beans that my brother brought me from Dominican Republic. Have you ever tried them? Not only they are delicious, they are also so good for you…. what are you waiting for? 🙂
cocoa_beans
Just take this recipe as a base and make your own mix of fruits and nuts….. and enjoy your breakfast! 😉

What do you need:
500 g oats
120 g water
160 g golden syrup, or maple or agave syrup, or liquid honey
60 g  muscovado sugar
50 g coconut oil or any other vegetable oil with a light flavour
100 g banana chips
100 g coconut chips
100 g cashew nuts, roughly chopped
100 g dried cramberries
a handful of sunflower seeds
a handful of cocoa beans

homemade_granolaWhat do you do

Start by roasting your cocoa beans in a pan, stirring so they don’t burn. Then peel them while they are still hot, applying a gentle pressure on the skin around them. The peel will come off easily. Now cut them in little pieces and put them on a side.
In a pot, make a syrup with the sugar, the coconut oil and the golden syrup. When it boils, lower the heat and keep it on the stove for 5 more minutes. Meanwhile, in a big bowl, mix the oats with the cashew nuts and the seeds. Pour the syrup over the oats and mix well. Pour over a tray lined with baking paper, trying to make a thin layer. Bake it in two times if necessary. Bake for 45 minutes in a preheated oven at 150°C, mixing every 15 minutes. At this point, add the rest of the ingredients, excluding the banana chips and the cranberries, which you will add only when the granola is completely cold. If stored in an airtight container, you can keep the granola for up to one month, although I guarantee, it won’t last that long 😉 .

 

 

2 Comments on Home made granola, i cereali per la colazione su misura

  1. Lamiacucinarossa
    22 ottobre 2015 at 22:05 (2 anni ago)

    Eccolaaaaa!!!! Diamo finalmente un senso alle fave di cacao che giacciono nel mio cassetto delle spezie da un anno, chiuse. Grazie cara, domani vado a cercare gli ingredienti!

    Rispondi
    • apinchofhappiness
      22 ottobre 2015 at 22:18 (2 anni ago)

      Vaiiiiiii! Spero ti piacera’! 🙂

      Rispondi

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Comment *